Infliximab therapy for Crohn’s disease in the presence of chronic hepatitis C infection - Reply

Main Article Content

M. Galeazzi *
(*) Corresponding Author:
M. Galeazzi | office@pagepress.org

Abstract

Il trattamento del morbo di Crohn con infliximab rappresenta una importante terapia nei pazienti con la forma fistolizzata della malattia, refrattaria al trattamento con farmaci convenzionali. Tuttavia esistono preoccupazioni nell’usare questo farmaco in pazienti con concomitante infezione cronica da HCV. Tali preoccupazioni sono determinate dal rischio teorico di un accelerato scompenso epatico dovuto all’effetto immunomodulante dell’Infliximab. Noi descriviamo il caso di un paziente affetto da morbo di Crohn e concomitante infezione attiva da epatite C sottoposto a terapia con Infliximab che non ha mostrato alcun peggioramento della funzionalità epatica e dei livelli di carica virale testati con PCR.

Downloads month by month

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Most read articles by the same author(s)